Sta a ciascuno di noi rimanere con gli occhi aperti per non perdere queste tracce per essere consapevoli, e non burattini manovrati senza capacità critica.
Su questo blog c'è qualche traccia, il resto non dovete mai smettere di cercarle voi.

mercoledì 18 marzo 2009

RANDAGISMO: COMMISSARIAMO I COMUNI INADEMPIENTI


PER LA PETIZIONE ONLINE

PER LA PETIZIONE CARTACEA DA FIRMARE E FARE FIRMARE
SCARICATE I MODULI SOTTO




L'Associazione U.N.A. Uomo Natura Animali ha indetto questa importante petizione.

E' ora che a chi è responsabile gli sia chiesto di rispondere legalmente, basta passarsi la patata bollente.

I Sindaci sono coloro che devono rispondere dello stato dei randagi sul loro territorio, percepiscono soldi pubblici per questo, che fine hanno fatto?

E' giusto e doveroso chiedere alle autorità che i Comuni siano i primi a rispettare le leggi, giusto anche nei confronti di quei Comuni che hanno applicato la 281/91

Firmiamo tutti, è importante!




11 commenti:

Anonimo ha detto...

l'associazione UNA farebbe bene a pensare ai canili da loro gestiti..

Admin ha detto...

Cioè? Ti sarei grato se mi spiegassi, perchè mica ho capito che vuoi dire....quale canile ti riferisci?

Anonimo ha detto...

Non ho capito cosa intende dire l'anonimo e che nesso vi sia fra quanto avvenuto a Modica (branco di randagi incustoditi) e la gestione di un canile: quale?

Anonimo ha detto...

ma ci pensa e come,i canili del movimento una che ho visto io sono molto ben gestiti.ma a modica non ci sono canili ce solo un tugurio nel quale per sopravivere devono uccidersi per sopravivere.non credo che si deve difendere una simile situazione

Anonimo ha detto...

Primo anonimo....a parte il fatto che i canili gestiti dall'UNA li puoi contare sulle dita di una mano... ma a chi ti riferisci? Abbi almeno il coraggio di dirla tutta!

Anonimo ha detto...

Trovo questa petizione molto importante, è ora di risolvere il problema alla radice, di individuare chi non fa il proprio dovere.
Se tutti i Comuni avessero applicato le Leggi esistenti non si sarebbe mai arrivati a questo punto.

Anonimo ha detto...

Graazie, finalmente una petizione intelligente!!!
Grazie di cuore !!

Anonimo ha detto...

Mi chiedo, ma la gente è deficiente? Con piacere ho visto che stanno firmando, ma molti solo con il nome, senza il cognome!!!
Povera Italia, ecco perché le cose vanno male. Prima di battere con le dita sulla tastiera (o aprire la bocca), bisogna accendere il cervello!
Non credo siano valide queste psuedo firme senza il cognome

Giulia ha detto...

Anche a me piace questa petizione... speriamo che serva davvero e che i randagi non siano più un affare (di denaro e di potere) per nessuno, né amministrazioni, né associazioni pseudo-animaliste.
Sterilizzare e gestire con trasparenza i canili: questa la via da seguire, da Nord a Sud...

Pippo ha detto...

Vorrei sapere perché il primo anonimo si preoccupa dei canili UNA... chi è per poter dare consigli? Qualcuno che teme l'applicazione di quanto chiesto dalla petizione??

Anonimo ha detto...

Come mai non risponde il primo anonimo?
Vogliamo sapere, abbiamo il diritto di avere una risposta, inutile lanciare la pietra e ritirare la mano!